VerMercato

Volumi Pubblicati

UElcome



Una raccolta di vignette dedicate all'Europa e alle sue frontiere.
Vignette su carta, vignette su muro e vignette in digitale, ma anche un video. La tecnica cambia, ma il racconto ee' unico.
Qual e' il filo conduttore di queste immagini? Provano a parlare di questo enorme fenomeno che e' l'immigrazione verso il continente europeo. Non si tratta di un evento eccezionale. Non e' un'emergenza. E' una costante e non da oggi.
Avevo gia' iniziato ad occuparmi di questo tema tempo fa, con la mia prima pubblicazione "Io "Disegno di legge" (ovvero il Pacchetto Sicurezza)". Allora contestavo la gestione dell'immigrazione da parte del Governo Italiano e il tentativo squallido di associarla in ogni modo ad un questione di sicurezza. Questa e' la sua naturale continuazione. Riparto quindi dall'Italia per poi allargare lo sguardo su tutto il continente e soffermandomi ogni tanto su qualche altro paese europeo. Vedi la Francia o l'Ungheria.
I dubbi sull'attuale Comunita' Europea sono molti, ma credo che se un'Europa ci debba essere, deve essere fondata intorno agli ideali di apertura, accoglienza e solidarieta'.
La questione fondamentale di tutta questa faccenda, credo sia una sola: non "SE dobbiamo accoglierli", ma "COME dobbiamo accoglierli". Punto. Nient'altro.
Credo di aver detto tutto.
Ah no, un'ultima cosa! Ogni tanto si ride.
Ogni tanto.



USCITA: Giugno 2017

PUBBLICATO DA: La Memoria del Mondo

FORMATO: 80 pagine a colori

PREZZO DI COPERTINA: 8 Euro

Le presentazioni (in aggiornamento)


# Domenica 28 Maggio, Milano: A Maggio a Baggio, Biblioteca comunale, ore 16 (pre-presentazione)
# Domenica 18 Giugno, Castano Primo (MI): ARCI Paz, via del Pozzo n 15, ore 18 (con apertivo)
# Domenica 25 Giugno, Cuggiono (MI): Pagine al Sole, Villa Annoni, ore 11 (in un bel parco)
# Sabato 15 Luglio, Massa: Rat Park, Casa Rossa Occupata, ore 20 (con il Collettivo Studenti il Lotta Massa)
# Lunedi' 24 Luglio, Cornaredo (MI): Comunistinfesta 2017, Campo Sportivo S. Pertini, ore 20 (in libreria)
# Venerdi' 20 Ottobre, Gallarate (VA): CUAC (Circolo Unione Arnatese Cooperativa), Via Egidio Checchi 21, ore 19.30 (a breve news)
# Domenica 29 Ottobre, Milano: Spazio Aperto Multietnico, Via Lucca 52, ore 20.30 (+ progetto Ecole Unautremonde)

Altri eventi qui

Se vuoi organizzare una presentazione, contattami.

Per acquistarlo (da questo sito)

E riceverlo direttamente a casa: 8 euro (+ 2 di spedizione)=10




Se sei una libreria o affine, per gli acquisti contatta l'editore: La Memoria del Mondo Libreria Editrice.

Sconto copie fallate

Causa un problema di stampa abbiamo a magazzino alcune copie con un leggero errore di impaginazione (che pero' non crea problemi nella lettura)

Per chi fosse interessato, queste copie sono scontate: 5 euro (+ 2 di spedizione)=7




Per acquistarlo (online)


Compralo su Amazon

Compralo sul sito Feltrinelli

Compralo su IBS

Compralo su Hoepli

Compralo su Libro Co

Oppure puoi ordinarlo in qualsiasi libreria


Le altre pubblicazioni

Segui i Vermi


Per sostenermi

Ultimi Commenti

Tupaq Amaru

Purtroppo anche tra gente che si dice a "sinistra" del PD trovano spazio posizioni del genere. Svendono la lotta di classe, per definizione senza barriere etnogeografiche, per un pugno di voti del sottoproletariato salvinizzato, verso cui hanno rinunciato a fare opera di coscientizzazione optando per la poltrona facile, anche se credo che il calcolo sia ingenuo perchÚ quelli che li votavano, come me, smettono di farlo quando scoprono questa deriva, perchÚ se votavo PRC invece della Lega un motivo c'era. Ad esempio Leonardo Cribio, candidato di Rifondazione due volte alle comunali a Milano, sul proprio diario Facebook ci espone le sue posizioni su: - Marine Le Pen, di cui condivide questo video in cui la presidentessa del FN esprime le proprie posizioni xenofobe: https://www.facebook.com/leo.bi.5682/posts/1929042327365279 - Immigrazione: https://www.facebook.com/leo.bi.5682/posts/1980839425518902?pnref=story (si noti che Luigi Ciancio lavora per il blog neofascista Oltre la Linea, reincarnazione di Azione Culturale di Alessandro Catto: https://www.facebook.com/luigi.cianciocelex/about?lst=100016515488597%3A100002704609186%3A1495536153 ) - ONG che salvano vite: https://www.facebook.com/leo.bi.5682/posts/1968025510133627 - Etnicizzazione gitanofoba della cronaca dalla TV spazzatura: https://www.facebook.com/leo.bi.5682/posts/1903885686547610 Ora, Cribio Ŕ famoso per quell'uscita sulle foibe che gli cost˛ le dimissioni da consigliere comunale. Tuttavia, se avesse espresso le sue posizioni davanti ad un brigata titina, magari davanti a dei partigiani jugoslavi di origine romanÝ, ho l'impressione che una visita speleologica in qualche anfratto del Carso se la sarebbe guadagnata. Per Alessandro Latella, della segreteria bolognese del PRC, non "distinguere" profughi di guerra e "migranti economici" vittime del solo imperialismo (economico) Ŕ roba da "sinistra petalosa" (io preferisco essere spinoso contro i padroni che contro i fratelli di classe di altra origine...): https://www.facebook.com/paoloferreroPrc/posts/10155095604624194?comment_id=10155099376744194&reply_comment_id=10155111359909194&comment_tracking=%7B%22tn%22%3A%22R0%22%7D Latella infatti condivide questo post in cui Boghetta (un ex dirigente nazionale ed ex parlamentare del PRC) dice che, se ci fosse Gheddafi, ci avrebbe salvati dall'"invasione": https://www.facebook.com/alessandro.latella.39/posts/863275047182088 ...posizione ribadita qui: https://www.facebook.com/alessandro.latella.39/posts/863337090509217 ...e qui ci esprime la sua opinione sui corridoi umanitari: https://www.facebook.com/ugo.boghetta/posts/1398233330213230?comment_id=1398973536805876&reply_comment_id=1399001353469761&comment_tracking=%7B%22tn%22%3A%22R9%22%7D Vittorio Toscano, dirigente genovese del PRC, avvalla gli sproloqui di Carlo Scarf˛, ex dirigente regionale ligure del partito, a favore delle frontiere che l'Occidente imperialista chiude contro le vittime dell'imperialismo e a favore dell'adozione da parte di Rifondazione del programma dei neonazisti di Alternative fŘr Deutschland: https://www.facebook.com/groups/280607759886/permalink/10154100687974887/ ...ed ha idee e lotte in comune con Quelli che tengono a Certosa, un gruppo rondaiolo ( http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2016/02/20/ASWLmbeB-sicurezza_persone_passeggiata.shtml ): https://www.facebook.com/groups/1451262171870500/permalink/1621374541525928/?comment_id=1621377164858999&comment_tracking=%7B%22tn%22%3A%22R9%22%7D ...alle cui "passeggiate" questo verbale dice che Toscano ha partecipato: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1291422367610476&set=gm.968990619898263&type=3&theater Michele De Luisi, del coordinamento nazionale della sezione giovanile del PRC (immaginate a chi cadrÓ nella mani il partito tra qualche anno), condivide articoli e mette "mi piace" a commenti nello stile della peggiore destra: https://www.facebook.com/dontstolebikeplz/posts/1332669496814652?comment_id=1332676383480630&comment_tracking=%7B%22tn%22%3A%22R0%22%7D https://www.facebook.com/photo.php?fbid=297448743965301&set=a.163708414006002.1073741827.100011005334647&type=3&theater ...e qui illustra che cosa pensa la sua opinione sullo ius soli: https://www.facebook.com/dontstolebikeplz/posts/1365412426873692 Simone Gimona, segretario della federazione bolognese e membro del Comitato Politico Nazionale di Rifondazione, fornisce alla pagina terzaposizionista previana Fronte del Popolo post che almeno loro interpretano in chiave xenofoba nonostante egli sembri perfettamente cosciente che si tratta di un gruppo terzaposizionista: https://www.facebook.com/frontelpopolo/photos/a.255565634811119.1073741828.255505811483768/391679411199740/?type=3&comment_id=391700004531014&reply_comment_id=391738957860452&comment_tracking=%7B%22tn%22%3A%22R4%22%7D (alcuni commenti ostili a Fronte del Popolo e alle loro posizioni contro i "migranti economici" sono stati cancellati ). Con quelli di Fronte del Popolo Gimona ama parlare proprio di migranti, tracciando un parallelo, a me non chiaro (a meno di voler colpevolizzare i migranti in Italia di mali simili a quelli subiti dai Palestinesi da parte degli Israeliani), tra immigrati in Europa ed ebrei attirati da tutto il mondo in Israele dal governo di quel paese: https://www.facebook.com/groups/1076551472426687/permalink/1394636670618164/ Almeno alcune idee del citato Cribio sono condivise da Alessandro Pascale: https://www.facebook.com/aureliano.buendia.1985/posts/10155383568930053 Pascale, come Gimona, Ŕ dirigente nazionale di Rifondazione e come Gimona e De Luisi fa parte del gruppo dei contributi alla pagina terzaposizionista Fronte del Popolo: https://www.facebook.com/groups/1076551472426687/?order=&filter=&member_query=pascale&view=members SarÓ che secondo Pascale, se non fosse per il reclutamento di "un ampio esercito industriale di riserva" costituito dai pari di `Abd-es-Salam Ed-Danf a quest'ora "la feroce lotta di classe con cui gli [italici] operai cercano di migliorare la propria condizione" avrebbe trionfato? https://www.facebook.com/groups/iscrittirifondazionecomunistamilano/permalink/1056620287803360/ Certo avere immigrati ricattabili, in quanto obbligati alla clandestinitÓ e senza neanche il diritto alla rappresentanza democratica alle elezioni conviene ai padroni, ed aizzargli contro un sottoproletariato ed un'aristocrazia operaia autoctoni che vedono nel proletariato del Terzo Mondo un nemico da lasciar annegare in mare, come gli operai inglesi contro quelli irlandesi di cui parlava Marx nella lettera a Meyer e Vogt del 1870, giova al capitale, ma qualcuno preferisce fare il gioco di quest'ultimo riempiendosi la bocca di tesi natzbol.

Rouge

Grazie Laura. ;)